Pubblicato da: 15blog | 10 agosto 2008

Mi hanno rubato gli occhi, da ragazzo. Non il cuore

Tu sembri solo.

Io sono solo. E tu sai veramente dove stai andando?

Nessuno sa mai veramente dove sta andando.
Va meglio quando qualcuno ti guida?
Perchè qualcuno dovrebbe guidarmi?

Il gesto del ragazzo
che accarezza il cavallo
é un’ombra cinese
che usa la luna
come specchio.

I colori diventano grigi.
Chi ha rubato
i miei occhi di ragazzo? Principesse,
vi prego,
baciate ancora il vostro eroe
senza occhi. Le labbra più morbide,
e più devote,
io riconoscerò.

[poesia di Sebastiano Cannata]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: